Orientamento Internet via satellite Antenne automatica



Anatomia di un satellite artificiale - Architettura di base

Componenti di un satellite

Nozioni minime Patterns, disegni e modelli

Tipi di satelliti - Storia Satellite Per ottenere grandi aumenti di capacità operativa con il costo più basso possibile, la ricerca si pone nel settore delle comunicazioni. Da qui l'idea di satelliti per le comunicazioni è apparso poco dopo la seconda guerra mondiale, a causa della combinazione di due tecnologie molto diverse (missili e forno a microonde). L'era spaziale è iniziata nel 1957 lancio del primo satellite artificiale Sputnik I nell'ex Unione Sovietica, che stava trasportando un radiofaro che emette un segnale a frequenze 20 e 40 Mhz. questo segnale può essere ricevuto da ricevitori semplici in tutto il mondo, la trasmissione di test prima esecuzione e ricezione di segnali dallo spazio.

Caratteristiche dei satelliti La caratteristica più rilevante è la diversità dei servizi offerti dai sistemi di telecomunicazione via satellite, l'ampia copertura dei satelliti viene utilizzato per stabilire i collegamenti a lunga distanza. Un'altra caratteristica è che i satelliti hanno la capacità di raccogliere o distribuire i segnali da e per varie posizioni invece di passare da un punto all'altro.

Che cosa è un satellite? Si tratta di un ripetitore elettronico situato nello spazio, riceve i segnali generati sulla terra, amplifica e inviato di nuovo a terra. Un satellite è un qualsiasi oggetto che si muove o ruota in orbita intorno a un altro oggetto. Ad esempio, la luna è un satellite della terra, e la terra è un satellite del sole.

Come funziona un satellite? Un radioamatore "A" invia un segnale che viene ricevuto dal satellite. Il satellite amplifica e ritrasmette immediatamente. Il dilettante "B" riceve e risposte. Inizia così una comunicazione via satellite. Satelliti di comunicazione agiscono come stazioni di collegamento nello spazio. Essi sono utilizzati per inviare messaggi a un'altra parte del mondo. Questi messaggi possono essere chiamate, decoder TV, o anche connessioni Internet. Satelliti di comunicazione sono in orbita geostazionaria a EchoStar (GEO = terra + = movimento sincrono alla stessa velocità). Ciò significa che il satellite è sempre posizionato in un punto sulla terra. La superficie in grado di "vedere" si chiama impronta satellitare.


Tipi di satelliti:

Per la sua orbita:

O satelliti in orbita geostazionaria. Quando l'orbita è nel piano equatoriale della terra, una distanza di circa 36000Km (5,6 equivalente al raggio della terra), e di conseguenza, il periodo orbitale è esattamente uguale al periodo di rotazione della terra (cioè, 23 h, e 56s 4 min), conosciuto come il giorno siderale, allora diciamo che l'orbita geostazionaria e il satellite è in esecuzione attraverso l'orbita terrestre è un satellite geostazionario. Questi sono stati il ​​punto di partenza per le comunicazioni via satellite, e praticamente tutti i satelliti utilizzati oggi per le reti di comunicazione aziendali sono GEO. Le applicazioni di base di questi satelliti sono trasmissioni punto-multipunto e punto-a-punto.

Ø satellite in orbita bassa (LEO).Satelliti LEO si trovano in orbita bassa, di Km 1.500 in media, ma può essere compreso tra 200 2000 e Km, i periodi orbitali sono tra i minuti 90 e 120. Queste orbite basse sono state utilizzate nei primi giorni della tecnologia delle comunicazioni via satellite come una delle tappe da percorrere per raggiungere l'obiettivo finale, al momento, che è stato il satellite geostazionario, quando non c'erano i mezzi per ottenere la potenza necessaria lancio posizionare il satellite nel corrispondente elevata km geostazionaria 360000 ala.

Per il suo scopo:

Ø Satellite osservazione della Terra.

Ø meteorologici satelliti.

Ø di navigazione satelliti.

Telecomunicazioni o satelliti.

Militari e spie o satelliti.

Amateur radio o satelliti.


Vantaggi e svantaggi

Vantaggio

Ø copertura immediata e totale delle grandi aree geografiche, a differenza di classici sistemi terrestri, attuazione lenta.

Ø Possibilità di diventare indipendente delle distanze e le barriere naturali come montagne, ecc.

Svantaggi

Ø Le trasmissioni via satellite sono soggetti a ritardi di propagazione, sono indeboliti dalle macchie pioggia, neve e sole che interessano stazioni a terra, soffrono anche di interferenze radio, forno a microonde e aeroporti.

Ø Costo elevato.

O tutta la vita.

Ø problema giuridico.


Satellite è centrale e obbligatoria rete attraverso la quale passano una serie di connessioni simultanee. In questo senso, può essere considerato come un punto nodale della rete. Le principali funzioni di un satellite per telecomunicazioni sono: Ø Per amplificare i segnali portanti ricevuti per la trasmissione in downlink. O la variazione della frequenza della portante segnali per evitare problemi di interferenza e satellite consiste di un payload e una piattaforma. O payload consiste di antenne di ricezione e trasmissione, e di apparecchiature elettroniche che supporta la trasmissione di segnali portanti informazioni. Ø La piattaforma è costituita da tutti i sottosistemi che permettono il carico utile di funzionamento.


  • GTranslate Your license is inactive or expired, please subscribe again!